Follador, per un brindisi che ci unisce tutti

Si avvicina il momento di alzare i calici per i brindisi, di scambiarsi doni e frasi d’augurio, di riunire la famiglia e gli amici con il tradizionale contorno di luci sfavillanti. Una magia che si ripete ogni anno, una tradizione alla quale nessuno rimane indifferente. In alcune regioni italiane si privilegia il cenone della vigilia, in altre il pranzo del 25 dicembre, tutti festeggiamo l’arrivo del nuovo anno sperando che porti gioia, pace e salute.

Sulle tavole apparecchiate a festa, il pérlage del Prosecco Superiore D.O.C.G. riflette e moltiplica la luce. Ormai sono le bollicine più diffuse e amate, sinonimo di convivialità e allegria. Protagonista al momento del brindisi, rappresenta anche un gradevole e fresco aperitivo, per dare inizio subito alla festa.

In tanti sceglieranno ancora di regalare uno dei nostri preziosi astucci illustrati, sapendo di fare un dono utile e gradito. Natale significa anche solidarietà: per ogni bottiglia di Superiore D.O.C.G. Brut e di Extra Dry Millesimato venduta durante il periodo delle feste devolveremo 30 centesimi alla alla Fondazione Vialli e Mauro, confermando il nostro sostegno alla ricerca di nuove soluzioni terapeutiche per la la SLA.

Il 2017 per noi dell’Azienda Follador è stato gratificante sotto ogni punto di vista. Vogliamo condividere questa soddisfazione con tutti voi, unendoci idealmente al brindisi di tutte le persone e le famiglie che festeggeranno il Natale e il Capodanno stappando uno dei nostri Prosecchi.