Al 75° Open d’Italia si brinda con Follador

Siamo orgogliosi di comunicare che Follador sarà Fornitore Ufficiale del Prosecco con cui si brinderà in occasione del 75° Open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, che quest’anno sarà ospitata nella verdissima cornice del Gardagolf Country Club, dal 31 maggio al 3 giugno 2018, preceduta da una Pro Am il 30 maggio.

Considerato dagli esperti uno dei migliori green internazionali, il percorso del Gardagolf si snoda tra le colline e la pianura, con un panorama mozzafiato che comprende il Monte Baldo e il Lago di Garda sull’orizzonte. Si tratta di un torneo di grande tradizione, inaugurato ben 90 anni fa, che durante la sua lunga storia ha visto la partecipazione di molti fra i più forti giocatori del mondo. Il golf è una disciplina nobile, che richiede grande concentrazione e spirito sportivo. Ogni giocatore esperto ha il proprio personalissimo stile per realizzare lo “swing” perfetto, e sa che il golf è fatto anche di cortesia, rispetto, attenzione, correttezza. Caratteristiche che accompagnano il vero giocatore non solo durante una partita, ma anche nella vita di tutti i giorni.

Sarà per questo che durante i grandi tornei si respira una piacevole atmosfera rilassata e conviviale, elegante e cosmopolita, favorita dal fatto di trovarsi immersi in bellissimi contesti naturali. L’atmosfera ideale per degustare insieme un ottimo Prosecco Follador, proveniente da un terroir altrettanto verdissimo e seducente: i colli del Conegliano Valdobbiadene. Come ribadisce Cristina Follador, esprimendo grande entusiasmo per l’evento: “L’Open d’Italia è un evento sportivo di altissimo livello internazionale, e riteniamo un privilegio presentare il nostro brand in un contesto che vede la presenza di un pubblico cosmopolita e dei migliori giocatori professionisti del mondo”.

A tutti coloro che saranno presenti, il nostro augurio di trascorrere una giornata all’insegna dello sport e dell’amicizia, con l’aggiunta di quel tocco di classe che non deve mancare nelle occasioni speciali.