FOLLADOR PROSECCO APRE LE PORTE AL CONEGLIANO VALDOBBIADENE EXPERIENCE

Giovedì 1 e venerdì 2 luglio, Follador Prosecco dal 1769 riparte in sicurezza con gli eventi aperti al pubblico. I visitatori godranno di una suggestiva esperienza, di gusto e piacevolezza, fra i luoghi, le bellezze e le atmosfere di uno dei paesaggi culturali più affascinanti di sempre, scrigno di valori, storia e sapori della tradizione.

C’è aria di fermento fra le scenografiche Colline del Prosecco Superiore D.O.C.G. in vista del Conegliano Valdobbiadene Experience, il primo appuntamento OPEN AIR dell’anno.

Giovedì 1 e venerdì 2 luglio (dalle ore 14.00) Follador Prosecco riaprirà con gioia le sue porte, per condurre i visitatori in un percorso suggestivo, gustoso e piacevole fra la storica cantina la cui tradizione vinicola risale al 1700 e il rustico esclusivo di proprietà, che sorge a ridosso delle celebri Torri di Credazzo e dalla duecentesca chiesetta di San Lorenzo.

Nel pieno rispetto delle normative sanitarie, i percorsi esperienziali proietteranno lo sguardo sul vasto panorama storico dell’azienda fin dalle antiche origini, prima di godere dell’incantevole paesaggio offerto da uno degli angoli più gettonati dell’intero comprensorio del Conegliano Valdobbiadene.

Ad attendere i visitatori in questo luogo magico, una degustazione guidata di tre spumanti Docg Millesimati: il cru “Torri di Credazzo” Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry e il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Brut, accompagnati da specialità locali.

Il paesaggio è la prima esperienza da vivere, mentre l’assaggio del vino nel suo luogo di nascita regalerà ai nostri ospiti un retrogusto di storia e tradizione del tutto particolare – afferma Cristina Follador, Direttore Commerciale e Marketing dell’Azienda – siamo davvero entusiasti dell’iniziativa e aspettiamo calorosamente i visitatori in un contesto di rinascita, seppur in sicurezza.”

Con l’obiettivo di far vivere le colline (e non semplicemente visitarle), il primo format enoturistico “Conegliano Valdobbiadene Experience” è pensato per raccontare i luoghi, le bellezze e le atmosfere di uno dei paesaggi culturali tutelati dall’Unesco più affascinanti di sempre, scrigno di valori quali accoglienza, orientamento alla sostenibilità e cura delle tradizioni, di cui Follador Prosecco da sempre si fa portavoce.

L’iniziativa è stata ideata dalla Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene, con il patrocinio della Regione Veneto, Associazione per il Patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene e il Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco.

C’è aria di fermento fra le scenografiche Colline del Prosecco Superiore D.O.C.G. in vista del Conegliano Valdobbiadene Experience, il primo appuntamento OPEN AIR dell’anno.

Giovedì 1 e venerdì 2 luglio (dalle ore 14.00) Follador Prosecco riaprirà con gioia le sue porte, per condurre i visitatori in un percorso suggestivo, gustoso e piacevole fra la storica cantina la cui tradizione vinicola risale al 1700 e il rustico esclusivo di proprietà, che sorge a ridosso delle celebri Torri di Credazzo e dalla duecentesca chiesetta di San Lorenzo.

Nel pieno rispetto delle normative sanitarie, i percorsi esperienziali proietteranno lo sguardo sul vasto panorama storico dell’azienda fin dalle antiche origini, prima di godere dell’incantevole paesaggio offerto da uno degli angoli più gettonati dell’intero comprensorio del Conegliano Valdobbiadene.

Ad attendere i visitatori in questo luogo magico, una degustazione guidata di tre spumanti Docg Millesimati: il cru “Torri di Credazzo” Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry e il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Brut, accompagnati da specialità locali.

Il paesaggio è la prima esperienza da vivere, mentre l’assaggio del vino nel suo luogo di nascita regalerà ai nostri ospiti un retrogusto di storia e tradizione del tutto particolare – afferma Cristina Follador, Direttore Commerciale e Marketing dell’Azienda – siamo davvero entusiasti dell’iniziativa e aspettiamo calorosamente i visitatori in un contesto di rinascita, seppur in sicurezza.”

Con l’obiettivo di far vivere le colline (e non semplicemente visitarle), il primo format enoturistico “Conegliano Valdobbiadene Experience” è pensato per raccontare i luoghi, le bellezze e le atmosfere di uno dei paesaggi culturali tutelati dall’Unesco più affascinanti di sempre, scrigno di valori quali accoglienza, orientamento alla sostenibilità e cura delle tradizioni, di cui Follador Prosecco da sempre si fa portavoce.

L’iniziativa è stata ideata dalla Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene, con il patrocinio della Regione Veneto, Associazione per il Patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene e il Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco.

Prenotazione obbligatoria su https://www.coneglianovaldobbiadenexp.it/follador-prosecco-dal-1769/ o contattando direttamente la struttura a: paola@folladorprosecco.com – tel. 0438 898222

Quality you recognized.

Follador Prosecco
Via Gravette, 42
31010 Col San Martino Treviso – Italy
P.I. IT00533430260
info@folladorprosecco.com

Iscriviti e ricevi gli ultimi aggiornamenti via mail. Inserendo nome e cognome ci aiuterai a non inviare email doppie. Seleziona Italiano o Inglese per ricevere la newsletter nella tua lingua. Cliccando su ISCRIVITI dichiari di accettare la nostra Privacy Policy
© 2021 Follador Diritti Riservati
  • Utilizzeremo i dati raccolti per soddisfare la tua richiesta.Privacy Policy.

PROSECCO SUPERIORE D.O.C.G. EXTRA DRY 2019 CONQUISTA IL TITOLO INTERNAZIONALE DI MIGLIOR PROSECCO 2020

Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Extra Dry 2019 è eletto MIGLIOR PROSECCO 2020 al The Champagne & Sparkling Wine World Championships 2020, la più prestigiosa competizione dedicata ai raffinati champagne e spumanti provenienti dai cinque continenti. 

Vai alla notizia