Vialli e Mauro Golf Cup: condivisione e solidarietà

La XV edizione della Fondazione Vialli e Mauro Golf Cup si terrà lunedì 28 maggio nella stessa location dell’anno scorso, presso il Golf Club Villa Carolina, incastonato tra le rigogliose colline del Monferrato, in provincia di Alessandria. Un green con due percorsi da 18 buche, ricavati nel grande parco di una residenza storica.

Gianluca Vialli e Massimo Mauro, i due grandi campioni che hanno dato vita alla Onlus, sono giustamente orgogliosi dei risultati raggiunti finora.  Anno dopo anno hanno visto crescere il successo della manifestazione da loro ideata, grazie alla quale sono state finora raccolte donazioni per oltre 3.500.000 euro, destinati principalmente alla ricerca medico scientifica per combattere la Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). Un aiuto tangibile e concreto ai ricercatori impegnati nello studio di nuovi approcci terapeutici per questa invalidante patologia, in nome della solidarietà e dell’amore per la vita. 

Tra gli atleti del panorama golfistico internazionale presenti all’evento, quest’anno spicca il nome di Rafa Cabrera Bello, grande campione spagnolo che fra l’altro si è incaricato di rinnovare il regolamento della gara: uno shotgun su 18 buche, con i teamcapitanati da professionisti dell’European Tour affiancati, come in ogni edizione, da noti sportivi e personaggi dello spettacolo. 

Cristina Follador, Sales & Marketing Director dell’Azienda, è felice di confermare questa collaborazione: “Da anni supportiamo questa Fondazione, della quale condividiamo i valori e lo spirito solidale. È molto importante sostenere le iniziative volte al progresso della Ricerca. In una circostanza di così grande solidarietà, anche la convivialità e il sorriso rappresentano un valore da condividere”.

Ormai da vari anni Follador è presente a questo evento in veste di Fornitore Ufficiale di Prosecco, così come sarà presente al 75° Open d’Italia, che esordirà pochi giorni dopo. Quello del golf è un contesto sempre stimolante e cosmopolita, sia nelle grandi occasioni agonistiche, sia quando è finalizzato alla raccolta di fondi per cause benefiche.